Catia con noi

logo pagine kobane

Catia Suzzi con la Casa delle Donne di Kobane

Abbiamo chiesto alle amiche di  GasImola di farci avere un ricordo scritto di Catia Suzzi, una donna a cui il progetto della Casa delle Donne di Kobane sarebbe piaciuto moltissimo. Abbiamo ricevuto queste parole e questa fotografia.

Catia con noi

Catia Suzzi era una nostra amica. Era una donna speciale.
Abitava a Imola, era la madre di Martina e la compagna di Kyros.
L'abbiamo conosciuta e ritrovata in tanti momenti associativi e di prese di posizione contro tutte le discriminazioni, per l'affermazione delle libertà dei popoli e delle donne.
Dagli anni '70 ha sostenuto ogni piccola e grande azione (dal movimento degli studenti fino alle ultime prese di posizione per i recenti referendum) era marxista e anticapitalista.
Noi in particolare l'abbiamo conosciuta nell'Imola Social Forum e poi nel "Gruppo per il consumo critico e il commercio equo e solidale" che ha avviato l'esperienza del GAS Imola e del mercatino biologico.
E' rimasta con noi tanto tempo e con lei abbiamo condiviso attività, solidarietà e una parte delle nostre vite.
Ora possiamo solo ricordarla cercando di rimanere coerenti, come lei ha sempre fatto, nelle nostre scelte di vita.

GasImola e amiche

Il progetto per ricostruire la Casa delle Donne di Kobane si sta realizzando. E' stato miracoloso essere riuscite/i a fare quello che abbiamo fatto, a comprendere la cosa giusta, agirla, condurla e realizzarla così lontano, in un luogo impervio non solo per la distanza e per la guerra ma perché arrivarci con l'anima vuol dire compiere un salto, da cui si torna cambiate. Anche le parole delle amiche di Catia sono nate da uno slancio, da un darsi, da una trasformazione, da un amore che ha superato il tempo e l'assenza. E' la lettera che ce lo dice parlandoci di Catia e delle sue amiche. Anche loro sono la Casa delle Donne di Kobane che vogliamo costruire. Le abbracciamo strette con a promessa di non lasciarci.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

 

 

 

 

 

Iscriviti alla nostra mailing list (Subscribe to our mailing list)

* campi obbligatori (indicates required)